ricette vegane, senza glutine e un po' della mia vita

Fudgy wudgy brownies ai frutti di bosco, vegani e senza glutine e la mia prima volta in tv

Un anno è passato? No dai, così tanto no, però diversi mesi sì. Beh son tornata questo è l’importante, almeno per me.

Ieri è stata una giornata lunga e stancante, ma wow, assolutamente interessante e gratificante. Sono stata la protagonista di un’intera puntata di una nuova trasmissione veg* che verrà andrà in onda dal prossimo settembre sul canale Gambero Rosso Channel di Sky.
Intervista a casa, chiacchierata in un ristorante in centro a Ferrara e infine preparazione di alcuni cupcakes al cocco e lime (ve li ricordate?), ovviamente vegani e senza glutine, assaggiati e giudicati da una piccola giuria. Devo ammettere che il vero protagonista di questa serie, oltre ovviamente al cibo veg* è Paolo Petralia, super cuoco e anima di Vegan Riot. Paolo è stato al mio fianco, con una bella tshirt dei 7 seconds, tutto il tempo e mi ha supportato durante la preparazione dei dolcetti i quali, anche stando ad Alessandra, moglie di Paolo, seconda anima di Vegan Riot e vera pasticcera, sono riusciti perfetti! Come potete immaginare dentro di me ho tenuto le dita incrociate tutto il tempo perché come spesso capita quando si vuol fare bella figura, il forno cuoce troppo, non lievitano o si afflosciano ecc ecc.
In ogni caso è andato tutto bene e credo anche di non essere risultata troppo impacciata (altra mia preoccupazione) davanti alla telecamera e ai mille operatori (non immaginavo ne servissero così tanti).
Un altro punto positivo della giornata è stato essermi vista, per la prima volta nella mia vita credo, senza le occhiaie. W il trucco pesantissima per la tv che cancella occhiaie, borse e rughe!

A scattare qualche foto e …sorpresa lo scoprirete a settembre, c’era anche Erika di Pretty In Mad. Date un’occhiata al suo blog e ai suoi occhi, uauuu!




Comunque che ritorno sarebbe senza una ricetta SPETTACOLARE? E allora eccola: Fudgy wudgy brownies ai frutti di bosco, vegani e senza glutine.
 Prendetevi il tempo necessario, comprate gli ingredienti che vi mancano, non lo so, fate quello che dovete fare ma provatela.
Ingredienti:
2/3 tazza + ½ tazza di gocce di cioccolato
280 gr di marmellata di frutti di bosco
¼ tazza di latte di soia
¾ tazza di zucchero di canna grezzo
½ tazza di olio di semi
vanillina
1 ½ tazza di farina senza glutine (io ho usato un mix di farine integrali senza glutine, di riso, carruba, mais e miglio)
¼ tazza di cacao amaro
½ cucchiaino di lievito
¼ cucchiaino di bicarbonato
un pizzico di sale
1 tazza di frutti di bosco (o solo mirtilli o solo lamponi, nessuna regola)

Innanzitutto accendete il forno a 170° e oliate e infarinate una teglia possibilmente quadrata o rettangolare.
Sciogliete a bagnomaria i 2/3 di tazza di gocce di cioccolato.
In una ciotola capiente unite la marmellata, il latte, lo zucchero, l’olio e la vanillina. Mescolate bene fino a quando il composto sarà bello liscio. Unite la farina, il cacao, il lievito, il bicarbonato e il sale. Mescolate e poi aggiungete le gocce di cioccolato sciolte. Unite le rimanenti gocce e i frutti di bosco. Amalgamate il tutto servendovi di una forchetta.
Versate il composto nella teglia ed infornate per circa 45 minuti. Una volta pronto lasciate raffreddare prima di tagliare le porzioni.






Addentate, chiudete gli occhi e godete.





5 commenti :

  1. Daiii...bellissimo! Vedere vedere!

    RispondiElimina
  2. evviva! stasera stessa!! era ora eh, tornare da ste parti..

    RispondiElimina
  3. Grazie ragazze! Finalmente un bel sorriso stampato sulla faccia ahah

    RispondiElimina